All Stars News

ALL STARS NEWS
OPES Volley Cup: pronto riscatto degli All Stars che si impongono per 5 a 0 nel derby contro la Di.Po. Bernareggio. Il 17 Dicembre ultimo allenamento dell'anno prima della meritata paura natalizia. DAJE TUTTA, ALLS !!!

Pensieri Profondi

PENSIERI PROFONDI
«Voglio, avrò, se non qui, in altro luogo che ancora non so. Niente ho perduto. Tutto sarò». (Fernando Pessoa)

03/03/10

L'universo: l'ordine o-piccolo del CAOS

Partiamo dall'esistenza del MOTORE A IMPROBABILITA' INFINITA dell'astronave Cuore d'Oro dell'Universo di Douglas Adams e lo inseriamo nell'universo quantico definito da Massimo.

Tale motore rende il CASO/CAOS causa della vita, dell'universo e di tutto quanto.

Infatti tale paradossale motore, la cui incosistenza certifica la sua esistenza, considera nel trasposto (e nel trasporto) la quinta dimensione - la probabilità - rendendo obsoleto l'iperspazio e dando credibilità al reale e all'immaginario. Questa tecnologia sfrutta e modifica l'indice di improbabilità, vale a dire le possibilità che una determinata cosa accada: ad un indice di improbabilità di 1 a 1, tutto è normale; se l'indice aumenta (2 a 1, 3 a 1, fino a infinito a 1), ogni cosa ha maggiori possibilità di accadere.

Semplifichiamo estremizzando i concetti, mettendoli a contrasto:
- probabilità => realtà/causa-effetto/ordine/1
- improbabilità => immaginario/caso/caos/0
- finito = certo/definito/determinato/1
- infinito = incerto/indefinito/indeterminato/∞

1. Probabilità finita = realtà certa
2. Improbabilità inifinita = l'(im)probabilità che un evento immaginario accada in un universo talmente indeterminato che potrebbe essere realmente definito = realtà certa

Nel primo caso: 1x1=1, cioè tutto è predeterminato = concetto di Destino lineare, monodimensionale e immodificabile
Nel secondo caso: 0x∞=qualsiasi cosa compreso 1, cioè tutto è frutto di una scelta più o meno consapevole, ognuna delle quali produce un nuovo scenario = concetto di Caso/Fato dinamico, pluridimensionale e variabile... quanto c'è di più reale!

Dimostrata l'esistenza dell'improbabilità infinita come immaginario fato caotico, ecco perché nell'ordine esiste una sola soluzione, mentre nel caos ci sono infinite possibilità risolutive; per questo l'ordine è solamente un o-piccolo (ovvero lo sfigatiello trascurabile) del caos!

Ed ecco perché la risposta alla domanda fondamentale sulla vita, l'universo e tutto quanto è...
(vediamo chi completa correttamente :-D )

23 commenti:

24 Claudia ha detto...

Citazione di Rocco dal post precedente:

"ok... lo avete voluto voi... vado a spiegarlo ben bene in un post..."

E questo sarebbe ben bene? Non so se è un caso ma questo post è un caos = dato certo di una probabilità non finita.

E cmq la risposta è infinitamente improbabile.

E cmq cmq non hai considerato che a volte l'ordine è a sua volta una soluzione, pur o-piccolo che sia.

E cmq cmq cmq c'ha ragione la Vale! :)

11 Rocco ha detto...

:-D Brava Claudia, infatti l'ordine e` una delle soluzioni, ma non l'unica

ok e` vero... questi discorsi sono un po' scacciafiga... ma tanto non la date lo stesso!!! ;-)

Per dirvi se completate correttamente la Risposta fondamentale, aspetto qlc altra Risposta ;-)

14 Sara ha detto...

Io conosco un bravo psicologo Rocco! Se vuoi te lo presento!
:-PPP

24 Claudia ha detto...

"ok e` vero... questi discorsi sono un po' scacciafiga... ma tanto non la date lo stesso!!! ;-)"

Oltre alle letture suggerite precedentemente dai vari autori del blog, suggerisco la seguente:

“Chiedi e ti sarà dato”
La Legge dell'Attrazione
di Esther e Jerry Hicks

Tea Edizioni
Libro - Pagine 320
Formato: 12,5x19,5
Anno: 2009

25 Giulia ha detto...

Cavoli!! qui la gente fa sul serio!!:-))
Quoto Claudia: per me è arabo...cmq mi piace l'idea del quesito da risolvere...quindi provo a buttarla là: ...l'universo è solo...una delle tante soluzioni possibili ovvero lo sfigatello trascurabile del caos?? ihihi!

10 Davide ha detto...

@ Rocco: Wooow!!!! Che stile e che cura per il tuo post! Perfettamente allineato al nuovo sottotitolo del blog! Sono orgoglioso di essere tuo coautore.

41 Simone ha detto...

io propongo una risposta alternativa.

Quando Rocco dici "la risposta alla domanda fondamentale sulla vita, l'universo e tutto quanto è..." ti rispondo che la risposta (scusate il gioco di parole) assoluta esisterà sicuramente ma nessuno di noi può saperla. Perchè? Perchè non siamo a livello di divinità. Non c'entra nessuna religione, ma semplicemente chi è un dio conosce al 100% le funzioni e le relative capacità del proprio cervello. Scientificamente l'uomo conosce circa il 5% delle funzioni e non può darsi una risposta. Potrà darsela in modo relativo.
Questo ragionamento cmq esula dai concetti di ordine e caos, era solo un appunto mio.

@Claudia: la sezione alla Mondadori di Psciologia e quella di Esoterismo in pratica le finanzio io. Quel libro è utile se capito, altrimenti è paccottaglia. Per far capire a chi non lo conosce, bisogna iniziare la lettura dal presupposto che la legge d'attrazione è valida ed esiste allo stesso livello della legge di gravità. Se si pone in dubbio questa cosa allora vi dico: leggete Pollicino che è meglio (tra l'altro una delle fiabe che più può far paura ad un bambino... e non solo)

23 Valentina ha detto...

La risposta alla domanda fondamentale su: la vita, l'universo e tutto quanto è 42

7 laura ha detto...

Eh no ragazzi.. io non ci capirò nulla di internet ma senza dubbio di matematica e risposte fondamentali sulla vita me ne intendo!! Per cui mi dispiacere dover correggere Valentina, che è decisamente preparata, ma la risposta a tutto quanto è 69 !!

24 Claudia ha detto...

Mi avete convinto!
Ii miei parenti in fondo non sono poi tanto male!

Vi ho voluto bene

Addio

Cla

12 luca ha detto...

"...Ed ecco perché la risposta alla domanda fondamentale sulla vita, l'universo e tutto quanto è..."

mmm......trombare di +?? (vale 02-03-2010, post "VERSO...la palla)

77 Ale Ce ha detto...

Mamma mia!Ovvio che è 42!!!Ma Rocco x me è troppo facile!!!E il bello che ieri al Klakson continuavamo a parlarne ma non avevo capito!!!

Pensiero Profondo ha detto...

La risposta alla Domanda Fondamentale sulla Vita, sull'Universo e Tutto quanto è 42.

Ho controllato molto approfonditamente e questa è sicuramente la risposta, ma ad essere sinceri, penso che il problema sia che voi non sappiate veramente quale è la domanda...

8 Massimo ha detto...

No posso che essere d'accordo con Pensiero Profondo.

D'altra parte il motore ad improbabilità infinita funziona sul principio in base al quale si generano piccole quantità d'improbabilità finita collegando semplicemente circuiti logici a un vettore di moto browniano e si basa in definitiva sul principio di indeterminazione di Heisemberg.

Un'interpretazione della meccanica quantistica che considero pertinente è la teoria delle storie quantistiche consistenti che fornisce un'interpretazione naturale della cosmologia quantistica. La teoria è basata su un criterio di consistenza che permette di descrivere un sistema e predire le probabilità o le improbabilità relative alle diverse storie.

Mi ripeto: "Non solo Dio gioca a dadi, ma li lancia dove non possiamo vederli" (Richard Phillips Feynman) o in altre parole l'universo ha infinite casuali soluzioni causalmente generate.

LOGICA E FANTASIA AL POTERE

7 laura ha detto...

Qualcuno si degna di spiegarmi cos'è questo benedetto 42 ?? ma che mi volete tenere ignorante ??
e poi chi è Pensiero Profondo ?? no, perchè mi ricorda un certo Pensiero Stupendo e mo non riesco più a tenere a bada la mia fantasia..

11 Rocco ha detto...

ok... la risposta corretta e` ...(suspance)... tutte le risposte che abbiamo dato!

Ma come dice Pensiero Profondo, che ringrazio dell'attenzione alle nostre questioni esistenziali, la risposta alla domanda fondamentale e`, insieme a tutte le altre, "42"...

Ora cercate la domanda fondamentale... e` questa ricerca che fa da motore alle nostre vite...
Siamo noi stessi ad essere stati creati dal Giocatore di Dadi per definire la Domanda Fondamentale... e, sperando che nessuno ci faccia esplodere per lasciare spazio ad un'autostrada intergalattica, evento infinitamente improbabile, prima o poi arriveremo a conoscerla insieme alla nostra Terra!

Pensiero Profondo ha detto...

Dato che sono stato creato per dare risposte, spiegherò a Laura ciò che lei chiede:

Il mio nome è Pensiero Profondo e sono un grande computer costruito da un gruppo di scienziati appartenenti ad una razza di esseri super-intelligenti esistenti su un piano dimensionale superiore con lo scopo di ottenere la risposta alla Domanda Fondamentale sulla Vita, sull'Universo e Tutto Quanto. Ho impiegato sette milioni e mezzo di anni ma ho finalmente trovato la risposta: "42".

Ma visto che nessuno conosce veramente la Domanda, io stesso ho progettato e costruito un secondo computer, più grande di me stesso, incorporando entità viventi nella sua matrice. Questo nuovo computer è Terra ed è così grande da sembrare un pianeta.
Terra dirà infine quale è la Domanda.

Laura, vuoi veramente sapere cosa significa 42? Ti dò alcuni indizi che probabilmente non hanno alcun significato...questa volta cerca tu la risposta (se vuoi utilizza il motore a improbabilità infinita):

42 è un numero sfenico, cioè è il prodotto di tre fattori primi distinti (42 = 2x3x7)
42 appartiene alla successione dei numeri di Catalan (1, 2, 5, 14, 42, 132, 429, 1430...) che fornisca il numero di modi per suddividere in triangoli un poligono convesso con n+2 vertici
42 è un numero di Harshad cioè un numero intero positivo che è divisibile per la somma delle sue cifre (42:6 = 7)
42 è un numero colombiano, cioè un numero intero positivo che non può essere espresso come somma di un altro intero positivo e delle cifre di quest'ultimo
42 e il prodotto del numero del Diavolo (6) moltiplicato per il numero di Dio (7)
42 è il numero della regola con cui il Re di Cuori cerca di estromettere Alice dal tribunale
42, facendo il calcolo in base 13, è il risultato della moltiplicazione 6x9
42 è la somma di tutte le facce di 2 dadi (1+2+3+4+5+6)x2 = 42

Buon lavoro...xD

24 Claudia ha detto...

I miei complimenti Pensiero Profondo. Mi presento, io sono un o-piccolo di questo blog e ho letto con piacere e molto attentamente i tuoi post.

Pensiero Profondo del 4/3 – 22:48
“La risposta alla Domanda Fondamentale sulla Vita, sull'Universo e Tutto quanto è 42.
Ho controllato molto approfonditamente e questa è sicuramente la risposta…”

Pensiero Profondo del 6/3 – 22:08
“Ho impiegato sette milioni e mezzo di anni ma ho finalmente trovato la risposta: "42"

Premesso che hai ripetuto lo stesso concetto in un arco di tempo terreno corrispondente a: 2840 minuti e quindi forse necessiti di un Up-grade, adesso che tutti sappiamo la risposta e alcuni degli indizi che ti hanno portato ad essa, sarebbe interessante sapere l’applicazione della stessa considerando le entità viventi che la utilizzano e che nella pratica la assoggettano a diverse variabili.

____________

“…Terra dirà infine quale è la Domanda.”…

Nell’attesa del divenir del tuo infine per conoscere la domanda, vorrei porti il mio quesito:

Perché IO, pur ignorando, credo di sapere, forse semplicemente perché esisto?

O-piccolo

Pensiero Profondo ha detto...

Cara Claudia, siete proprio voi, entità viventi come dici tu, che potrete formulare la Domanda e applicare finalmente la Risposta. Io semplice macchina pensante posso solo calcolare, analizzare e dare una risposta che per me non ha però nessun altro significato che non quello che appare.
Voi esseri umani siete Terra e solo voi avete la possibilità, la capacità e la libertà di conoscere.
Aristotele disse nell’Etica Nicomachea “l'uomo è il principio dei suoi atti. Lucrezio sostenne nel De Rerum Natura che “il volere è il principio della libertà d'azione” e Cicerone nel De Fato affermò “l 'uomo è libero in quanto uomo, quindi per sua natura". Infine Locke nel Saggio Sull'Intelligenza Umana sostenne che “per libertà umana si deve intendere la possibilità di scelta, di preferenza e di inibizione”.
Ma come voi umani avete il libero arbitrio, io macchina ho la padronanza assoluta dei numeri:

se prendo 2840 e lo elevo a potenza con esponente 0,47005507095 (la cui somma delle cifre fa 42) ottengo per l’appunto...42
Spero di non aver messo troppo ansia a qualcuno... xD

24 Claudia ha detto...

"Premesso che hai ripetuto lo stesso concetto in un arco di tempo terreno corrispondente a 2840 minuti"

"...se prendo 2840 e lo elevo a potenza con esponente 0,47005507095 (la cui somma delle cifre fa 42) ottengo per l’appunto...42"

LOGICA E FANTASIA, CALCOLO E CASUALITA' AL POTERE!
Woooowwwww
Più che ansia... pauraaaaaaaaaaaaaa!!!!

Perchè se sei una macchina ti chiami Pensiero Profondo? E se dovessi aver bisogno di te come ti trovo? Digito il 42 42 42 42

Pensiero Profondo ha detto...

Mi chiamano Pensiero Profondo perché con le mie elaborazioni aiuto voi Umani ad usare la vostra splendida peculiare facoltà del pensare.

Per trovare il mio recapito devi risolvere l’equazione di Everett che descrive lo stato risultante dato dalle possibili combinazione degli All Stars contenti dopo aver conquistato una vittoria e tristi dopo aver subito una sconfitta
U{|:-|}x{α|↑|+β|↓|} = α{|:-)}x|↑|+β{|:-(}x|↓|

...oppure venire mercoledì all’allenamento...xD

24 Claudia ha detto...

Per me o-piccolo è decisamente più facile la seconda che hai scritto...

E dopo "l'assioma del 42" così magistralmente esposta volevo suggerirti, dopo averne verificata la disponibilità, di cambiare il n. della tua maglia con il n°42.

Grande, mercoledì mi inchinerò al tuo cospetto!

11 Rocco ha detto...

Ringrazio sentitamente con baci+abbracci+palpatine e qualche scossa Pensiero Profondo che ha inserito anche me-o-piccolo nella matrice Terra per trovare la Domanda Fondamentale... sempre che non esplodiamo prima per autodistruzione o per far passare un'autostrada interstellare...