All Stars News

ALL STARS NEWS
OPES Volley Cup: pronto riscatto degli All Stars che si impongono per 5 a 0 nel derby contro la Di.Po. Bernareggio. Il 17 Dicembre ultimo allenamento dell'anno prima della meritata paura natalizia. DAJE TUTTA, ALLS !!!

Pensieri Profondi

PENSIERI PROFONDI
«Voglio, avrò, se non qui, in altro luogo che ancora non so. Niente ho perduto. Tutto sarò». (Fernando Pessoa)

25/03/10

Partita a Monza

Come sempre, sono molto fiera di far parte di questa grande squadra! La partita di questa sera è stata fantastica, lo spirito di squadra molto forte! Grazie a tutti gli All Stars!!! CIAO!!!

19 commenti:

41 Simone ha detto...

La vostra voglia, i vostri tuffi disperati, gli urlacci per chiamar "fuori" la palla, le urla di gioia per un punto conquistato, il boato per un difficile punto conquistato, le occhiatacce a chi sbagliava la battuta, i sorrisi per una perfetta ricezione, l'incitamento per riuscire a tenere la palla viva, l'urlo AAAAAAALLLLLL STAAAAAAAAARSSSSSSSSS prima e dopo la partita... Insomma, non vi bastava vedermi soffrire fuori senza poter giocare, avete proprio voluto torturarmi!!!... ma che dolce tortura!!!
Complimenti ALL STARS!!!

1 Luigi ha detto...

Sì, è stata proprio una bella partita, sofferta a fasi alterne ma giocata sino in fondo con grinta da parte di tutti: la rabbia agonistica di Ale, i tuffi di Laura, le braccia "pesanti" di Elisa, Chiara (F e P), sono stati solo alcuni degli ingredienti di questa vittoria. E il nuovo schema ha funzionato bene. Quando verranno a Oreno per la rivincita su un campo più normale dovranno sudare un po' di più...

24 Claudia ha detto...

ALLLLLL STARRRRRRRSSSSSS che dire... laddove non ci sono foto (manca quella del gruppo) c'è la memoria.
Serata indelebile.
E' la 1:22 ci siamo appena lasciati e cosa facciamo? Ci rincontriamo nel blog per fermare e firmare le emozioni ancora vive. Siamo decisamente VIVI e brilliamo di una luce intensa e tutta nostra.
Viva gli All Stars TUTTI!

7 laura ha detto...

Questa serata rimmarrà indelebile anche nella mia memoria :)
Io ogni volta che gioco con voi ho l'adrenalina a 1000(e qualche livido in più ma chissenefrega)!!!!!!!!!!!
E poi bisognava assolutamente festeggiare la 1à uscita post partita di gruppo di Max e di Ornella :)

10 Davide ha detto...

Non sono d'accordo con questi festeggiamenti.
Io invece proporrei mercoledì prossimo di festeggiare il compleanno dell'Alessandra.

10 Davide ha detto...

@Chiara, tesoro mio, che titolo da brividi che hai messo a questo post... "Partita a Monza". Veramente evocativo!

8 Massimo ha detto...

LE STELLE HANNO BRILLATO ANCHE A MONZA

Resoconto dettagliato della partita:

Palestra ORRIBILE (campo stretto, fondo grigio duro come il marmo, soffitto bassissimo e in più coperto con una rete che faceva perdere il senso della profondità).
Squadra avversaria composta per lo più da uomini (rapporto più o meno 4 a 2) con qualche tronco d’albero alto alto…(anche se per l'appunto un poco…legnoso)
Arbitri BRAVISSIMI (modestamente Max e Patrice…xD) anche se beccati da alcuni elementi della squadra avversario (completamente ignoranti di SCIENZA PALLAVOLISTICA !!)
Abbiamo formate 3 squadre in maniera tale da giocare sempre in 6 ed evitare sostituzioni in corsa durante le rotazioni.

Primo set: partiti male (mi viene da dire come al solito) con errori su palle facili e battute, per poi riprenderci da metà set in poi, sfiorando la vittoria.
Secondo e terzo set: DOMINATI. Grande agonismo, intesa superba, voglia di vincere, un elogio particolare ad Elisa (PERFETTA !!) ed a Marina e Chiara F che hanno dato il 100% per integrarsi con noi e con il nuovo schema.
Quarto set: crisi passeggera, un po’ troppo nervosi all’inizio (mea culpa…) e bloccati dai troppi errori. Perso male.
Quinto set a 15: KILLER. Diritti alla vittoria con una sicurezza ed una freddezza quasi sconcertante, da vera squadra, convinti che l’unico risultato possibile era la VITTORIA!!
Miglior giocatore in campo LA SQUADRA !!

La migliore dimostrazione che con l'applicazione e la testa si possono raggiungere livelli di gioco ottimi e soprattutto soddisfacenti ed appaganti.
La migliore risposta ai dubbi di qualcuno sulla nostra capacità di applicare il nuovo schema.
La migliore smentita di chi temeva che si perdesse il nostro spirito di squadra e la nostra compattezza.

Pensiero Profondo ha detto...

In una parola: SUPERNOVAE
(esplosioni stellari che creano nuove stelle)

10 Davide ha detto...

C'è un tempo per l'agonismo e c'è un tempo per le pacate riflessioni.

Dai Max, non discuto le tue tesi ma le parole tronco d'albero, legnosi e ignoranti di scienza pallavolistica non sono parole di un gentiluomo. Qui tutto è ad alto livello, a volte anche il volley, sempre la galanteria.

A me verrebbe da scusarmi...

8 Massimo ha detto...

Non vedo cosa ci sia da scusarsi.

Con “tronchi d’albero” intendevo ragazzi alti e dal fisico statuario quindi più che un’offesa un complimento.

Un po’ legnosi è chiaramente una battuta.

“Ignoranti” è usato nel senso letterale del termine cioè chi non conosce in modo adeguato un fatto o un oggetto: forse non te ne sei reso conto ma durante il riscaldamento, mentre stavamo parlando delle regole da applicare durante la partita, parte della squadra avversaria mi ha candidamente confessato di non conoscere le regole del fallo d’invasione (e quindi ho dovuto improvvisare una spiegazione al volo).

Caso mai dovrebbero essere i due “galantuomini” che durante il 3° set (che stavo arbitrando) mi hanno preso a male parole che dovrebbero scusarsi.
Vorrei comunque non parlarne più…”Non ragioniam di lor, ma guarda e passa” (Dante, Inferno Canto III verso 51).

In ogni caso Davide se ritieni i miei ultimi due commenti inaccettabili, eliminali pure senza problemi. Io non farò nessuna modifica.

10 Davide ha detto...

No, no, non è il caso che io censuri nulla. Rispetto la tua opinione e non volevo entrare nel merito. Io, come Davide, preferisco però non utilizzare termini che non vorrei fossero rivolti a me.

Non pretendo che tu cambi idea, però, se non l'hai già fatto, rifletti sul fatto che questo è il blog di tutta la nostra squadra e sul fatto che con quei ragazzi GIOCHEREMO A PALLAVOLO almeno un'altra volta e, ci si augura, molte molte altre volte ancora.

8 Massimo ha detto...

E LA PROSSIMA VOLTA ARBITRERO' ANCORA IO...EH EH EH EH EH (risata diabolica) }:-)))

Scerzi a parte, hai ragione tu, ho fatto un pò fatica a smaltire l'adrenalina e "l'elettricità statica" accumulata. Ti quoto al 100%.

ALLA PROSSIMA SFIDA SPORTIVA ED AMICHEVOLE

10 Davide ha detto...

Un abbraccio.

3 CHIARA ha detto...

@davide: titolo sobrio che rimanda ad una precisa serata... di seguito il commento più profondo riferito all'oggetto del titolo. Mai fermarsi alle apparenze!!!

41 Simone ha detto...

dai Max vai tranquillo immagino la tua rabbia per il comportamento fuori luogo di qualcuno, ma ammettiamolo: a perdere non ci sta mai nessuno, magari ti viene anche istintivo rivolgerti male quando sei concentrato a giocare... e poi tu lo sai meglio di tutti: l'arbitro è un ruolo infame, sbagli una virgola e tutti se ne accorgono; fai la cosa giusta ma c'è cmq qualcuno pronto a insultarti perchè non va bene...
Well guy, don't mind! :-)

77 Ale Ce ha detto...

Grazie Simo!!!
"la rabbia agonistica di Ale"...forse troppa!!!
"Non sono d'accordo con questi festeggiamenti.
Io invece proporrei mercoledì prossimo di festeggiare il compleanno dell'Alessandra."
Io sono d'accordo sia sui festeggiamenti agli altri" esordienti" che al mio compleanno...Dopo un rapido calcolo ormai ho 30 anni tondi tondi!!!

14 Sara ha detto...

Ale, però se festeggiamo ANCHE questo compleanno, porta almeno da mangiare! Altrimenti cosa festeggiamo a fare!!
:)

12 luca ha detto...

grande max, come arbitro, come giocatore, come tecnico/tattico..........e grandi tutti!!!!

ps @ max: e bravo pure come letterato: io ho sempre detto "non ti curar di lor, ma guarda e passa"...sbagliando!!!

10 Davide ha detto...

Anch'io ho sempre detto come te. Poi mi arriva Max...