All Stars News

ALL STARS NEWS
Si conclude la stagione 2017-2018 con la bella vittoria 3 a 2 degli All Stars Volley nell'ormai classica amichevole con i Misto Scialando. In fase di definizione e completamento il roster per il prossimo anno sportivo.

Giugno 2018 

Ti piacerebbe riprendere con la pallavolo da dove avevi interrotto? Questa potrebbe essere l'occasione giusta!

L’ASD ALL STARS VOLLEY, per il completamento della rosa per la stagione sportiva 2018-2019, è alla ricerca di una giocatrice centrale per la squadra mista. Trovi un po' di informazioni su di noi alla pagina "la Squadra" di questo Blog.

Se sei interessata, contattaci via email all’indirizzo oppure attraverso la pagina "Contatti".

Pensieri Profondi

PENSIERI PROFONDI
«Con ogni addio impari. E impari che l’amore non è appoggiarsi a qualcuno e la compagnia non è sicurezza. E inizi a imparare che i baci non sono contratti e i doni non sono promesse.». (Jorge Luis Borges)

06/05/12

All Stars Volley: organico 2011-2012

Ruolo: alzatrice multidimensionale

Caratteristiche: la dimostrazione vivente della verità fondamentale ed inconfutabile del secondo principio della termodinamica e dell’esistenza di dimensioni supplementari nascoste ai più ma in cui lei vive abitualmente
Punti forti: con i piedi è imbattibile…palleggi, salvataggi, controlli in scivolata, perfino battute…peccato che gli AllS giochino a pallavolo
Motto: sono una donna, non sono una santa
Carica societaria: miss entropia
Stella personale: Adhara
Ruolo: alzatore catabolico

Caratteristiche: l’uomo con il metabolismo più veloce e le spalle più incriccate del mondo. Gli allenamenti durano per lui minimo 10 ore di cui 2 ore di volley, 3 ore di stretching, 1 ora di doccia e 4 ore di manging…
Punti forti: un esempio per tutti: il primo ad entrare in campo e l’ultimo ad uscire…dalla doccia. I fisioterapisti della Brianza lo hanno eletto uomo dell’anno (anche se il premio è sub judice per sospetto conflitto di interessi)
Motto: cent co, cent crap, cent cu, dusent ciap, ma cent qualità de merda
Carica societaria: capitano
Stella personale: Regolo
Ruolo: alzatrice creativa

Caratteristiche: specializzata in saltelli per il campo, balletti d’esultanza ed urli ultrasonici di gioia. A lei si deve l’impulso creativo che ha portato alla nascita degli AllS
Punti forti: su tutte le palle, sempre e comunque…se bisogna buttarsi lei c’è, soprattutto se sotto c’è qualcun altro…il “groviglio” è la sua passione
Motto: bisogna avere un caos dentro di sé per generare una stella
Carica societaria: G.M. (General Manager o Gran Mogol, fate un po’ voi…)
Stella personale: Sirio
Ruolo: alzatrice super-sonica

Caratteristiche: tenace sostenitrice del volley equosolidale ed ecosostenibile ha scelto il suo ruolo nonostante dovesse così giocare “a destra” e ciò le abbia creato non pochi problemi di identità…
Punti forti: quando prende velocità è irrefrenabile (ed incomprensibile…). Pare comunque che l’associazione italiana degli studi semiotici voglia attribuire alla sua parlata lo status di lingua originale di stirpe longobarda
Motto: la libertà non è uno spazio libero, libertà è partecipazione
Carica societaria: free-lance
Stella personale: Denebola
Ruolo: equilibrista di banda

Caratteristicheentrata in punta di piedi nella squadra, con circospezione, quasi a non volerne perturbare l’equilibrio. Ma è stata lei a portare tranquillità e distensione: un sorriso inesauribile, una pacatezza contagiosa, zero polemiche, poche parole e tanti fatti
Punti fortiinizia a volte con titubanza, come una brezza leggera, ma quando prende fiducia è travolgente e inarrestabile come un temporale estivo. E adesso è il momento di diventare un uragano tropicale!
Mottola felicità è come una farfalla: se l'insegui non riesci mai a prenderla, ma se ti metti tranquillo può anche posarsi su di te
Carica societaria: miss sintropia
Stella personale: Diadem
Ruolo: banda vintage

Caratteristiche: il “vecio” della squadra, anche se lui dice di essere ormai…vintage come una Gibson “diavoletto” del ’63. Pare sia affetto da problemi di personalità multipla, come testimoniano le innumerevoli identità che assume sul Blog e sul Grido
Punti forti: ricerca con costanza la perfezione ed è prodigo di consigli, ma a volte è talmente concentrato su questo che…si dimentica di giocare
Motto: il diavolo è nei dettagli
Carica societaria: blog master e Brontolo
Stella personale: Dubhe
Ruolo: alabanda spaziale

Caratteristiche: giocatore poliedrico: mura, riceve (soprattutto…doni), palleggia ed infine attacca…tutto da solo. Specializzato in organizzazione di eventi goliardici, improvvisazioni teatrali e dolcetti di pasta di mandorle, è l’anima “terrona” della squadra
Punti forti: è l'originale ispiratore di Rocco il Gigolò…e questo la dice lunga, vero donne?!
Motto: o chiòve o ammène u vìinde, a nnù nn nge ne frèche nìinde
Carica societaria: segretario, cassiere, artista, tuttofare (e tutto si fa fare…)
Stella personale: Antares
Ruolo: banda abbagliante

Caratteristiche: un’insospettabile anima rock si cela dentro di lei…niente fronzoli, concreta e solida come l’hard rock…e per questo la vogliano tutti precisa e tagliente come un riff di chitarra
Punti forti: la sua arma segreta è il suo sorriso…così sfavillante da abbacinare gli avversari…e non solo. Sta elaborando, con l’aiuto di Davide, uno speciale movimento d’attacco, denominato "tempesta solare"
Motto: ci sono sorrisi mai visti in ognuno di noi
Carica societaria: fidanzata
Stella personale: Alnilam
Ruolo: banda rock

Caratteristiche: la “piccola” della squadra ma (a parte il coach) anche la più preparata tecnicamente, dopo anni di estenuanti sedute di bagher al muro e accosciate senza palla. Ha proposto come inno della squadra Attack dei S.O.A.D. ma forse si dovrà accontentare di Attack No.1 di Mila e Shiro…
Punti forti: si diletta in “cazziate” al papà (che subisce accondiscendente), arrotati attacchi mancini ed improbabili band metal scandinave, punk rockers slavi e gruppi alternativi milanesi
Motto: hey hey, my my, rock and roll can never die
Carica societaria: elisir di giovinezza
Stella personale: Altair
Ruolo: psicologa di banda

Caratteristiche: la “dark lady” della squadra; ha cercato a tutti i costi di cambiare i colori sociali dal giallo-blu al leopardato, ma senza successo…e allora ha ripiegato sulla ricerca di scarpe da volley e ginocchiere maculate…
Punti forti: servizi velenosi, attacchi al cloroformio, ricezioni al bacio, per un mix perfetto di miele e fiele, raffinatezza e ruvidezza, degno della migliore Trash-O-Matic
Motto: I’ll see you on the dark side of the moon
Carica societaria: trash queen
Stella personale: Rastaban
Ruolo: banda ansiolitica

Caratteristiche: l’eleganza fatta giocatrice di volley…peccato che madre natura sia stata con lei avara di centimetri. Ma se tentassimo con le scarpe a molla di Paperinik? Magari con quelle…
Punti forti: tranquillità e sicurezza, una garanzia sempre, in ricezione, in difesa ed in attacco. Ma i muri, ma i muri, ma i muri no!
Motto: la serenità è fatta di piccoli frammenti
Carica societaria: vice-capitano e tranquillante
Stella personale: Alcyone
Ruolo: centrale energetica

Caratteristiche: dopo lunghi anni di militanza nell’atletica leggera è passata al volley portando negli AllS la sua energia e le sue enormi doti atletiche…mitiche le sue salite della pertica a fine allenamento (tanto per scaldare un poco i muscoli…)
Punti forti: quando mangia polenta e brasato la sua energia sale a livelli così alti che le consente la trasformazione in Super Sayan di 4° livello
Motto: se esiste un limite, voglio raggiungerlo per poi superarlo
Carica societaria: fisioterapista
Stella personale: Vega
Ruolo: centrale "en passant"

Caratteristicheesperienza decennale, grande fisico, ottima tecnica. Si divide fra mille impegni pallavolistici di allenatore e giocatore ed ogni tanto si unisce agli AllS (ma non troppo eh, che poi va a finire che ci abituiamo)
Punti fortiun vero Universale, in quanto la sua tecnica sopraffina da vecchia scuola gli consente al bisogno di coprire qualsiasi ruolo. Nonostante il fisico imponente è un “buono” anche se quando picchia la palla sui 3 metri non sembra proprio…
Mottosveglia il gigante che c’è in te
Carica societaria: gigante buono
Stella personale: Cujam
Ruolo: centrale nucleare

Caratteristiche: inventore di alcune originali tecniche di gioco (palleggio arcobaleno, schiacciata a smash, bagher a paletta…), fondatore del blog e paladino del metodo scientifico universalmente applicato; specializzato in recuperi a volo d’angelo e tuffi carpiati
Punti forti: il miglior centrale difensivo del mondo (forse l’unico…); rigoroso fin quasi all’eccesso, per lui esistono solo due colori (il rosso ed il nero…)
Motto: ci sono tre grandi cose al mondo: gli oceani, le montagne e una persona impegnata
Carica societaria: fidanzato
Stella personale: Aldebaran
Ruolo: “natural born” centrale

Caratteristiche: dopo un’adolescenza passata sui campi di volley e di basket e dopo anni passati tra computer e software approda agli AllS, dove mette subito in mostra la sua predisposizione innata al ruolo di centrale
Punti forti: i suoi muri impenetrabili e insuperabili le hanno fatto guadagnare il titolo di Socio Onorario, conferitole dall’associazione Magüt de Berghem de Hura
Motto: i veri amici sono come il muro e l'edera: insieme stanno in piedi
Carica societaria: capomastro
Stella personale: Deneb
Ruolo: nippo-centrale

Caratteristiche: è piombata fra noi un mercoledì sera ad Oreno, strappata da un fumetto manga da una misteriosa anomalia spazio-temporale e da allora non ci ha più abbandonato
Punti forti: i pasticcini e le torte che crea con classe sopraffina viziano gli AllS, che sopportano consenzienti le sue ricorrenti citazioni giapponesi
Motto: Ichinen iwa omo toosu
Carica societaria: pasticciera e geisha
Stella personale: Sadalmelik
Ruolo: centrale underground

Caratteristichevive abitualmente fra scarichi rombanti e vapori di benzina ma sceglie di provare prima con il beach volley e poi con la pallavolo perché se sulla moto sogna, anche sul campo da volley si diverte
Punti fortitecnicamente deve crescere ancora ma gioventù, fisico e carattere sono dalla sua. Peccato non possa scendere in campo montando la sua Ninja: sa come tirare le marce a palla, ma adesso deve imparare a tirare gli schiaffi ad una palla
Mottonon conta quanti cavalli hai, ma quanta passione ci metti
Carica societaria: pilota
Stella personale: Menkent
Ruolo: centrale di diritto

Caratteristiche: dopo un inizio in banda decide di iniziare a studiare da centrale; si lamenta sempre di “non sapere un c…o” ma alla lode prima o poi ci arriva sempre e ci arriverà anche in questo caso
Punti forti: quanto riesce a canalizzare tutta la sua grinta diventa una furia devastatrice, con gravi rischi di eliminazioni “accidentali” degli avversari. Mitica la sua “occhiata fulminante”
Motto: non c'è supermarket dove si compra la grinta
Carica societaria: consulente legale e trash princess
Stella personale: Bellatrix
Ruolo: allenatore - alzatore - banda - centrale

Caratteristiche: narra la leggenda che intorno all’anno 1300 il feudatario delle terre di Joubert Doriol inventò uno strano gioco che consisteva nel lanciarsi contro una palla di cannone e nel cercare di respingerla a mani nude; naturalmente vinceva chi sopravviveva…buon sangue non mente!
Punti forti: beh, che dire…tecnicamente il migliore e fisicamente molto preparato, ha scoperto una passione intensa per il coaching. Quando gioca è un super-eroe con la velocità di Flash, i riflessi di Spiderman e la forza di Hulk. Monstre!
Motto: moi je dis ça, je dis rien
Carica societaria: monsieur le coach
Stella personale: Polaris


Citazioni Finali
Ogni umorismo comincia con la rinuncia dell'uomo a prendere sul serio la propria persona” (Hermann Hesse)
"Mi domando se le stelle sono illuminate perché ognuno possa un giorno trovare la sua" (Antoine de Saint-Exupéry)










Nota: le immagini di questa pagina sono state ottenute con Stellarium, un planetario gratuito Open Source per il computer. Chi fosse interessato può ottenere maggiori informazioni o scaricare il programma collegandosi a http://www.stellarium.org/it/

3 commenti:

11 Rocco ha detto...

wow!!! e` arrivato l'aggiornamento per il 58!
Vado a vedermi le caratteristiche di Menkent!

8 Massimo ha detto...

Rocco, che dici? L’aggiornamento della squadra l’avevo già fatto a maggio (vedi Blog News). Oggi ho solo “spostato" le pagine relative alla scorsa stagione in un post dedicato.

Comunque, θ Centauri o Menkent (dall’arabo mankib, spalla) è la spalla del Centauro Chirone, figlio di Crono re dei Titani, che un giorno rapì e sedusse la ninfa Fillira. Colto sul fatto dalla moglie Rea, Crono si tramutò in cavallo e fuggì al galoppo, lasciando Fillira incinta di un figlio metà uomo e metà cavallo.
Chirone era il più saggio e colto dei centauri, esperto di caccia, medicina e musica e padre adottivo di Giasone e di Achille.
Chirone fu ucciso per errore da Eracle, con una freccia avvelenata con il sangue dell’Idra e Zeus lo pose fra le stelle.
Il centauro è simbolo di forza e spontaneità, ma anche di saggezza e sincerità.

Già che ci sono, α Comae Berenices o Diadem è la corona posta sulla chioma di Berenice. Berenice era una regina egiziana, grande amazzone e brava guerriera. Pochi giorni dopo le nozze, il marito Tolomeo mosse guerra all'Asia. Berenice fece voto di tagliarsi i capelli in segno di gratitudine verso gli dei se il marito fosse tornato vittorioso. Quando Tolomeo tornò sano e salvo, Berenice mantenne la promessa e depose i suoi capelli nel tempio di Afrodite. La chioma fu allora trasportata in cielo a formare uno sciame di stelle vicino alla coda del Leone.
Berenice è simbolo di purezza, fedeltà e forza, sia d’animo che fisica.

11 Rocco ha detto...

ah! ecco cos'era l'aggiornamento che mi era arrivato via mail... solo lo spostamento di pagina... ^_^